come aiutarci:






Conti intestati a ONLUS AMICI DEL GUATEMALA:
- C.C. Banca Etica IT24X0501802800000011076130 (per bonifici)
- Postale N°12582540 (per versamenti con bollettino postale)

martedì 25 gennaio 2011

DOM SAMUEL RUIZ

Ieri 24 gennaio 2010 ore 2,30 messicane all'età di 86 anni ci ha lasciato Dom Samuel Ruiz vescovo emerito di San Cristobal de Las Casas Chiapas affettuosamente chiamato "Tatic" dai suoi fedeli, ha istancabilmente lottato a fianco degli indigeni per la giustizia e la costruzione della pace con dignità e perseveranza.
Fondatore e presidente per diverso tempo del centro per i diritti umani Fray Bartolomé de Las Casas, questo 25 gennaio avrebbe celebrato il 51° anniversario di ordinazione episcopale, grande teologo della liberazione e promotore della teologia india.

___________________________________

E' morto Mons. Samuel Ruiz. Una vita spesa per portare dignità e emancipazione umana, diritti e giustizia, a tanti suoi figli della diocesi di S.Cristobal del Chiapas. E oltre a questi, la sua parola di luce arrivava anche a infondere una speranza per coloro che da sempre sono nella oppressione materiale e spirituale. A fronte di milioni di persone che vanno alla ricerca di apparizioni, di voci divine, di segni soprannaturali, e quant'altro... la mia considerazione è questa: com'è che quando si presenta nella storia, nella chiesa, nella società una voce veramente divina e cristiana, cercano di metterla a tacere? Ma i poveri, gli esclusi, gli emarginati hanno capito questo vento divino e ne hanno a pieni polmoni beneficiato. E Gesù girando le spalle ai suoi parenti, dice il vangelo, indicò i malati, i poveri che lo ascoltavano, e disse: ecco lì mia madre e i miei fratelli... Grazie a jTatic Ruiz di averci ricordato dove Cristo è vivo. P.Athos Turchi
___________________________________________
Senza dubbio, don Samuel Ruiz è un personaggio che passerà alla nostra storia, sia quella dei libri che quella dei cuori. Dante Liano

__________________________________

Ho avuto l'onore di conoscere personalmente Samuel Ruiz nel 1998 a San Cristobal in Chiapas è stata la prima persona della gerarchia eclesiastica che mi ha fatto capire con l'esempio che esiste una Chiesa diversa dalla nostra che crede e vive il vangelo che ama, rispetta ed è vicina all'uomo! Una Chiesa fatta di preti e vescovi che scendono dai loro altari e con impegno lottano per gli ultimi, con parole che si fanno realtà e sono di riferimento nel quotidiano di ciascuno.
Per tutti noi che lo abbiamo conosciuto ed avuto come maestro, resta l'eredità di un impegno a lavorare per un mondo migliore.
Grazie Tatic
Gianna

martedì 11 gennaio 2011

PROGETTO: ACQUA per XAAN


ATTENZIONE!

Il progetto pubblicizzato per NATALE 2010 che andava sotto il nome di "Acqua per Xaan" consisteva nella realizzazione di un acquedotto per il villaggio di Xaan, di circa 3km e la distribuzione idrica nel villaggio per tutte le famiglie. Costo dell'operazione preventivato:  €  8.500

Il progetto è stato pienamente realizzato. La cifra ottenuta è pari a € 9.000 più che sufficienti per l'opera idraulica consistente nel portare l'acqua al villaggio e alle famiglie componenti.


Il 5 febbraio abbiamo consegnato il contributo raccolto per il progetto idrico alla comunità di Xaan.
Quando siamo giunti, gli uomini del villaggio erano (sotto la pioggia) tutti a lavorare per l'ultimo miglio della tubatura.
Hanno sospeso il lavoro per mezz'ora, e il sindaco a nome della comunità si è rivolto a noi (sempre sotto la pioggia) con un discorso di ringraziamento come rappresentati dell'Associazione.
La cannellina sopra, quella dove si vede Ottavio con bimbi, ora tira acqua.





Grazie a tutti: il popolo di Xaan ha l'acqua!


Il canto del Quetzal”: il dvd è in vendita

Il canto del Quetzal”: il dvd è in vendita

Quando padre Ottavio e padre Giorgio arrivarono nella missione di Dolores, nel Petèn, era il 1998 e da pochi mesi era stato ucciso Monsignor Juan Gerardi, intrepido difensore ei poveri e dei perseguitati. Aveva pubblicato “Guatemala nunca mas", 4 grossi volumi sul genocidio avvenuto in Guatemala dal 1960 al 1996. Vi erano nomi e cognomi delle vittime e degli assassini; testimonianze sugli eccidi e descrizioni delle violenze. Non gli fu perdonato e pagò con la vita il suo impegno per la verità e la giustizia. I 2 padri della missione simbolicamente ne hanno voluto ereditare lo spirito e l'impegno, scegliendo di stare dalla parte del debole. E proprio perché si possa comprendere la nascita della missione di Dolores, il suo compito e l'attività che lì viene svolta e le ragioni che vi stanno dietro, è stato realizzato il Dvd “Il canto del Quetzal”.

Il dvd ripercorre 36 terribili anni di storia del Guatemala; non solo, il Dvd ben rivela anche il perché della presenza in quel territorio di violenze, ingiustizie, oppressioni. E per contrario, della fondamentale opera di pacificazione che in molteplici maniere i padri cercano di portare avanti con impegno.

Il dvd “Il canto del Quetzal” è dunque un breve documentario di 45 minuti, non solo sulla recente storia del Guatemala, ma soprattutto è introduttivo per comprendere l'attuale situazione sociale. Infatti il popolo guatemalteco è ancora molto legato alla terra e la terra per l'uomo Maya è tutto: è la sua ancestrale madre. Per questo una delle opere principali della nostra missione è stata quella di saperla mantenere utilizzandola al meglio e nelle forme cooperative, affinché il latifondo non gliela sottragga con buone o cattive maniere.

Il ricavato del Dvd è destinato dunque a questo lungo, faticoso e pericoloso progetto, che al tempo stesso rappresenta un'opera per la giustizia e la sopravvivenza di questi contadini sempre più emarginati e costretti ad ingrossar le baraccopoli delle città.

Per ordinare il dvd. Il costo del Dvd “Il canto del Quetzal” è di 8 euro (11 euro con spedizione postale), o di 46 euro per ordini con spedizione postale di 5 dvd. Per ordinarlo è sufficiente effettuare un versamento sul c.c. Postale .IT36C0760114200/000012582540 , o sul C.C. Banca Etica IT39S0501802800000000107613; ed inviare copia della ricevuta di pagamento via mail a. amiciguatemala@yahoo.it. .