come aiutarci:






Conti intestati a ONLUS AMICI DEL GUATEMALA:
- C.C. Banca Etica IT39S0501802800000000107613 (per bonifici)
- Postale N°12582540 (per versamenti con bollettino postale)

lunedì 21 febbraio 2011

PROGETTI: aggiornamenti dopo viaggio 2011

PROMOZIONE DELLA DONNA
Il progetto ha lo scopo di accompagnare e sostenere le donne in un cammino di crescita ed autonomia in modo che possano vivere meglio, provvedere a se stesse ed essere di aiuto alla comunità. In modo che sia in grado di affrontare superare i problemi relativi al grande machismo ed emarginazione che subiscono.
Il progetto vuole rendere la donna autonoma e con una attività propria:
  1. corsi di coscentizzazione personale, rispetto dell’ambiente e conoscenza dei propri diritti e doveri.
  2. corsi di formazione pratica in modo che possa avere una proprio attività (allevamento di galline, preparazione di candele, shampoo, creme, corso di taglio e cucito)
Inizialmente le difficoltà incontrate dal progetto erano molte, soprattutto per la resistenza degli uomini, adesso c’è molta più accettazione e partecipazione. I corsi sono unici con una armonica integrazione della parte teorica di coscientizzazione a quella pratica del lavoro.
Le donne all’interno della famiglia subiscono violenza psicologica, fisica, sessuale (comprese le bambine adolescenti) e patrimoniale (nelle separazioni gli uomini pretendono tutti i beni).
Le donne sono aiutate dal progetto nella denuncia e seguite in quello che segue.
Una delle attività più importanti è il corso per la preparazione delle candele soprattutto nei villaggi visto che non hanno la luce. I corsi vengono fatti direttamente nelle aldee al corso pratico segue la coscentizzazione per avere una maggiore partecipazione. Nel 2010 il corso è iniziato in 7 aldee delle 25, l’obbiettivo per il 2011 è raggiungere le 13 aldee che ancora mancano al progetto.
A Dolores il comitato delle donne ha cominciato con la formazione a cui è seguito il corso di taglio e cucito, preparazione di candele, shampoo, creme ed altre attività manuali.

SALUTE
  • salute generale
  • salute integrale (in conseguenza del conflitto armato)
  • salute dentale
SALUTE GENERALE
I corsi per promotori di salute durano 3 anni e da quest’anno oltre a fare la teoria verrà effettuata anche la pratica direttamente nel villaggio:
  • 2005-2008 primo corso per promotori di salute in cui sono stati formati 16 promotori
  • 2008-2011 secondo corso per promotori che finirà nell’anno in corso
  • 8 corsi per levatrici con diploma finale, i formatori per le levatrici vengono da La Cruses dove il programma di salute cominciato da diversi anni è molto buono.
I promotori di salute hanno 2 corsi di aggiornamento all’anno, una visita ogni 2 mesi ed una riunione a fine anno, generalmente nel periodo di Natale nella quale si incontrano promotori vecchi, quelli in formazione e le levatrici.
12 comunità funzionano molto bene
10 comunità hanno unità minima di salute, struttura in muratura, 8 delle quali hanno anche l’equipaggiamento: lettino, carrello per le medicazioni, bilancia, lavandino, asta per la flebo, armadietto medicinali basici, tavolo e sedia.
Ogni promotore è fornito di medicine basiche che vengono vendute con una quota simbolica che viene utilizzata per ricomprarle. Ogni due mesi ciascun promotore riceve la visita dal comitato per la salute per discutere ed affrontare eventuali problemi sorti nel periodo e per rifornire l’unità minima di medicinali. Le medicine vengono monitorate per il quantitativo e per il tipo eventualmente vengono scambiate tra i vari promotori.
SALUTE INTEGRALE
Cominciata nel 2002, con lo scopo di ricostruire la persona e la società dopo il conflitto armato che ha mirato ha distruggere con paura, violenze, torture l’uomo e la convivenza comunitaria. I quattro leader hanno avuto una preparazione di 4 anni poi hanno cominciato a lavorare. Si sono formati 7 centri a Dolores e villaggi:
  1. Dolores dove partecipano tutti e 10 i rioni
  2. Mopan II dove affluiscono persone dei villaggi vicini
  3. Las Brisas dove affluiscono persone dei villaggi vicini
  4. Centro Maya
  5. Los Olivos e Naranjo
  6. Xaan
  7. San Marcos
Il tema è lo stesso in tutti e sette i centri. Gli incontri hanno scadenza annuale e durano una giornata intera in cui viene effettuato il riassunto del tema dell’anno precedente e presentato il nuovo con animazione e canto. Quest’anno è l’autostima, l’anno precedente l’ascolto. Sono tutti temi di aiuto per la vita personale e di convivenza. Agli incontri partecipano le famiglie e soprattutto i leader delle comunità, adesso la gente è molto sensibilizzata ed aspetta gli incontri. In alcune comunità partecipano anche i pastori evangelici, è questo un grande successo di conversione sociale essendo loro contrari per principi individualisti ed è per questo che all’epoca furono inviati.
Per idea di dona Maria Teresa ad ogni centro è stato poi dato un indirizzo pratico di sviluppo sociale dando ai partecipanti istruzione e materiale per progetti tipo allevamento di polli.
SALUTE DENTALE
Cominciata con corsi odontotecnici organizzati dal vicariato, 3 sono stati i partecipanti da Dolores.
Importante è il programma di prevenzione rivolto ai bambini del periodo scolare sia di Dolores che dei villaggi.
Il responsabile Marcellino ha effettuato anche un corso in Messico e fa applicazioni di fluoro, pulizia dentale, estrazioni e otturazioni.
PROGETTO AGRICOLO
Alle cooperative comitati e comunità che vengono coinvolte vengono necessariamente richiesti interesse ed organizzazione. 2009-2011 coinvolte 9 comunità per progetti: alberi da frutto, bestiame, polli, galline, orto, caffè e canna da zucchero.
  1. Xaan vivaio di arance e orto
  2. Centro Maya orto, pesci, canna da zucchero e caffè
  3. Las Brisas bestiame, canna da zucchero (questo progetto vede coinvolte 22 famiglie che sono accompagnate dalla semina al formarsi del panetto di zucchero ai derivati melassa e miele), orto, galline e caffè
  4. Saculabaco orto e alberi da frutto (MPS)
  5. Limones platano (9 persone)
  6. San Lucas orto, pompa per trattamento disinfestanti, polli (5 famiglie), vacca da latte (21 famiglie)
  7. Nueva Libertad polli, orto, pesci, caffè e canna da zucchero (22 famiglie appena iniziato)
  8. Mopan III acquisto di terreno vicino al fiume per  iniziare e integrare il programma agricolo con coltivazioni e produzione di verdure, frutta e platano, per la sussistenza familiare con lo scopo di migliorare l’alimentazione (4 famiglie)
  9. progetto isote da cui si ricava l’olio (6 famiglie)
Nel 2010 sono stati fatti 4 corsi: per papaia, elaborazione di pesticidi naturali, fertilizzazione, organizzazione mercatino solidale. Oltre ad un piccolo incontro per la medicina naturale.
Al centro poliformativo, dove vengono effettuati gli incontri, vi è un piccolo orto che serve come dimostrazione, esperimento e sussistenza nei pranzi degli incontri. Adesso è stata costruita anche una vasca per l’allevamento del pesce che comincerà a breve.
MERCATINO SOLIDALE
Nato nella riunione di ottobre 2010 tra tutte le persone coinvolte nel programma agricolo, con la semplice idea di vendere il proprio prodotto. Si effettua nella piazza di Dolores al primo mercato parteciparono 18 venditori, al secondo 24, al terzo 28, al quarto 32 al quinto 34. Adesso si è formata una commissione per migliorare ed organizzare sempre meglio il mercato.