come aiutarci:






Conti intestati a ONLUS AMICI DEL GUATEMALA:
- C.C. Banca Etica IT39S0501802800000000107613 (per bonifici)
- Postale N°12582540 (per versamenti con bollettino postale)

sabato 20 febbraio 2016

Saluti da P.Ottavio rientrato a Dolores

 Mi trovo di nuovo a Dolores, dopo lunga permanenza in Italia per via delle operazioni alle anche. La piacevole "bienvenida" che mi hanno riservato nella casa parrocchiale conferma il forte legame che mi lega a questa gente, l'affetto che ci unisce nel difficile e gioioso impegno del Vangelo. Ma c'é stato anche l'aspetto spiacevole del mio rientro: tre giovani minorenni, tra loro una ragazza incinta di quattro mesi, assassinati con brutalitá, probabilmente implicati in assalti e spaccio di droga. Mi é costato non poco celebrare le loro esequie. E i problemi di sempre: la povertà che nega un'alimentazione dignitosa, l'accesso alle cure mediche, l'accesso all'educazione scolastica dei nostri ragazzi. Poi l'insicurezza sociale, la mancanza di un minimo di legalità, l'abbandono da parte delle autorità. William,catechista e buon lider comunitario, é dovuto scappare in fretta con la famiglia, lasciando la casa e il terreno della "milpa" (coltivazione di mais), per ricominciare la vita, cercare fortuna in luoghi più ospitali (Belize). Per noi é un perdita umana notevole, per lui e la famiglia é uno stacco doloroso. Ma i prepotenti del quartiere avevano deciso di eliminarlo...

La gente del Guatemala spera che con il nuovo Presidente le cose possano migliorare. In campagna elettorale ha promesso una lotta spietata alla corruzione e all'impunità, un'impegno concreto per garantire sicurezza e sviluppo sociale. Ha assunto l'incarico da appena tre mesi e già cominciano le critiche, soprattutto perché manca un programma di governo, i ministri scelti da lui non sono qualificati e non hanno esperienza politica (come del resto lui, che fino all'anno scorso era impresario e faceva l'attore comico). Un esempio della sua "inesperienza": nel primo mese di governo ha cambiato tre volte il ministro dei trasporti (il primo nominato era implicato in casi di corruzione...). Altro punto che alimenta le critiche. In Parlamento il suo partito era rappresentato da 11 parlamentari ed era forza minoritaria. Dopo appena un mese i parlamentari del suo partito sono più di cinquanta e sono la forza maggioritaria. Questo dovuto al vergognoso fenomeno del "transfughismo", cioè del cambio di partito dei parlamentari appena eletti (dietro compenso di sostanziosa bustarella o chissà quale altro vantaggio). Durante la campagna elettorale l'attuale Presidente diceva che non avrebbe accettato assolutamente il transfughismo al suo partito...

Nonostante i timori e le incertezze la gente affronta positivamente la vita ed é disposta a contribuire per migliorarla. Noi accompagnamo tutti gli sforzi che vanno nella stessa direzione. É il modo concreto per annunciare il Vangelo di Gesù qui, a Dolores. Lui ci rivela la Misericordia tenera e infinita di Dio e ci regala la gioia dell'incontro.

Buona Pasqua a tutti glia amici della missione, con l'augurio di ricevere la Pace del Risorto e comunicarla con cuore grande alle persone che Lui mette nel nostro cammino.


Padre Octavio.