come aiutarci:






Conti intestati a ONLUS AMICI DEL GUATEMALA:
- C.C. Banca Etica IT39S0501802800000000107613 (per bonifici)
- Postale N°12582540 (per versamenti con bollettino postale)

mercoledì 10 ottobre 2012

Famiglia massacrata perchè si rifiutava di vendere il terreno dove sorgeva la propria casa

E' accaduto a 22 chilometri da Città del Guatemala ma poteva accadere ovunque, perchè le pressioni e le minacce per chi non vuole vendere la propria terra, che fa gola a qualche potente, sono in tutto il paese!
Si sono salvati solo due bambini, il maschietto di sei anni ha raccontato alla polizia il massacro dei suoi genitori, dei fratellini di otto anni e otto mesi, della nonna e degli zii. Poi ha preso sotto il braccio la sorellina di tre anni e finalmente è scoppiato a piangere!!!
Nel Corriere della Sera c'è un bell'articolo dove si sottolinea come  in Guatemala la vita abbia un prezzo irrisorio per la povera gente che vive nelle campagne.
http://www.corriere.it/esteri/12_ottobre_10/guatemala-massacro-coraggio_548fde0c-12b3-11e2-9375-5d5e6dfabc1a.shtml