come aiutarci:






Conti intestati a ONLUS AMICI DEL GUATEMALA:
- C.C. Banca Etica IT39S0501802800000000107613 (per bonifici)
- Postale N°12582540 (per versamenti con bollettino postale)

venerdì 22 settembre 2017

Progetto Salute Umana Integrale

Terminato il conflitto armato e portata a termine la ricostruzione storica dei tragici avvenimenti, la Chiesa Cattolica sentì la necessità di intervenire su un tessuto umano e sociale distrutto. Per questo costituì il programma di Salute Umana Integrale per aiutare le persone a ricostruire se stessi ed i rapporti con gli altri. Per 4 anni furono preparati dei responsabili per ogni parrocchia al fine di poter raggiungere tutte le comunità presenti nel territorio.
Nel 2003 il gruppo dei responsabili (dona Maria Teresa - grande leader indigena purtroppo deceduta- don Rodrigo, dona Roberta e dona Blanca) per la Parrocchia di Dolores cominciò il proprio lavoro, con l'identificazione di 6/7 punti strategici per effettuare le giornate di incontro, e tali luoghi negli anni sono rimasti pressoché uguali. Ogni anno il gruppo animatore ha scelto un tema diverso su cui riflettere crescere ed educarsi. Le prime tematiche furono più vicine ai problemi lasciati dal conflitto armato come: effetti del conflitto, la scomparsa ed il recupero dei corpi dei propri cari, la salute mentale dell'uomo e della donna, la resilienza, la memoria storica. Per poi passare a temi comuni alla normale convivenza: comunicazione, ascolto responsabile, relazioni interpersonali, autostima, violenza familiare, prevenzione della violenza, educazione dei figli.
In tutto questo tempo sono state coinvolte una media di 200 persone adulte all'anno ed in parallelo è sempre stato fatto un lavoro anche con i bambini.
Per completare la formazione delle persone gli animatori hanno pensato di integrarla dando loro la possibilità di un esercizio lavorativo, questo per un vero e proprio riscatto sociale. La forma con cui viene concessa questa possibilità è una sorta di microcredito. Vengono costituiti gruppi di persone interessate, circa 15-20, solitamente quasi di sole donne, a cui viene personalmente affidata una cifra di 2000 Qt (circa 240 euro) con la quale possono aprire l'attività che più ritengono consona, tipo allevamento di polli, piccoli negozietti alimentari o di vestiario ecc. cifra che si impegnano a restituire in 1 anno, ben sapendo che con ciò che rendono danno la possibilità ad altri di partire con gli stessi scopi. I responsabili seguono costantemente ed attentamente i gruppi in modo da responsabilizzarli continuamente nel cammino. Molto importante l'idea del gruppo in quanto permette una responsabilità reciproca.
Da sottolineare che in tutto il Peten la parrocchia di Dolores è l'unica che continua questo programma.
La nostra Onlus Amici del Guatemala è molto contenta di averli sempre aiutati in questo bel progetto ed ha riconfermato la possibilità di sostenerli ancora. È questo un progetto a basso impatto economico dal quale si sono ottenuti grandi risultati.